Sformato di quinoa con branzino all'arancia

Branzino in padella aromatizzato con succo e scorze d'Arancia accompagnato da uno sformato di Quinoa al Sale Rosa, ecco una ricetta semplice e leggera perfetta per l'estate! 

INGREDIENTI:
130 g di Quinoa
1 cucchiaio di burro
300 g di filetto di branzino
1 arancia
2 cucchiai di olio d’oliva
Sale rosa appena macinato

PREPARAZIONE:
Fate cuocere la quinoa in abbondante acqua salata per 18 minuti, poi scolatela e rimettetela nella padella.
Aggiungete il burro, mescolate bene, poi trasferite la quinoa calda in 2 stampini in silicone.
Livellate la quinoa negli stampi con il dorso del cucchiaio per farla aderire bene.
Coprite con un pezzo di pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo, pelate al vivo l’arancia. Tagliate la parte alta della calotta con un coltellino molto affilato, appoggiate l’arancia su un tagliere e pelatela al vivo incidendo con la lama del coltello la buccia dall’alto verso il basso, seguendo la forma del frutto e staccando sia la scorza che la pellicina bianca. 

Deve rimanere la polpa nuda.
Prendete nella mano sinistra il frutto, spostatevi sopra una fondina per raccogliere il succo e poi incidete con il coltello affilato tra uno spicchio e l’altro, a lato delle membrane.
Ne ricaverete spicchi di pura polpa d’arancia.

Mettete gli spicchi da parte, filtrate il succo con un colino e versalotelo in una padella con 2 cucchiai d’olio.
Scaldatelo e poi appoggiateci dentro il pesce (senza pelle né lische) e lasciate cuocere così, con un coperchio, per circa 5 minuti.

Il pesce è pronto quando la polpa è bianca e soda. Salatelo in superficie e suddividetelo nei due piatti da portata.
Alzate la fiamma sotto la padella, aggiungete gli spicchi d’arancia e fateli saltare nell’intingolo per 2 minuti.

Rovesciate su ciascun piatto uno sformatino di quinoa, eliminando la pellicola e sollevando lo stampo delicatamente.
Aggiungete le arance e servite subito.