Cerca tra le Ricette

Ravioli di Branzino mantecato con Pomodorino Ripieno di Gamberi ecco un primo piatto stellato con cui fare colpo in cucina! 

 

INGREDIENTI:
per il ripieno dei ravioli:
2 filetti di branzino
1 bicchiere di latte
Scalogno
½ spicchio d’aglio
Pepe in grani
1 patata bollita
½ bicchiere d’olio extravergine
sale poco
basilico

per la pasta al nero di seppia:
4 uova e 1 albume
500 g di farina
12 g di nero di seppia
Ingredienti per la pasta:
4 uova e 1 albume
500 g di farina

per i pomodorini:
Pomodorini
Gamberi
Sale
Pangrattato
Pomodoro succo
Acciughe e prezzemolo

per la salsa:
1 carota
1 cipolla
1 gambo di sedano
Gusci dei gamberi
Vino bianco
Salsa pomodoro
Brodo vegetale
Gamberi

PREPARAZIONE:
Per la pasta nera e per quella bianca unire tutti gli ingredienti e formare due palle differenti; lasciar riposare, nel frattempo prepariamo il ripieno.
Far bollire il branzino nel latte con l’aglio, lo scalogno e il pepe con una foglia di alloro, fino che esso non si sarà asciugato. Far raffreddare l’impasto e montare con l’olio a filo, quando sarà montato unirvi la patata che precedentemente avremo fatto bollire, pelato e schiacciato.
La salsa: soffriggere la carota, sedano e cipolla aggiungere gli scarti dei gamberi farli tostare e bagnare con il vino bianco e farlo evaporare, aggiungere la salsa pomodoro e il brodo vegetale e far cuocere circa un’ora. Quando sarà passato il tempo di cottura frullare al mixer e passare al colino in fine ridurre.
Stendiamo ora la nostra pasta con la sfogliatrice più fine possibile poi spennellare con l’uovo e incollare in maniera sovrapposta una sfoglia gialla e una nera. Tagliare la sfoglia a quadrato e riempire con il branzino mantecato e chiudere a forma di triangolo e chiudere i bordi internamente da far vedere i due colori.
Prepariamo i pomodorini: svuotarli dalla polpa e riempirli con il composto che avremo preparato precedentemente con: gamberetti tagliati fini, pan grattato, succo di pomodoro, prezzemolo e acciughe, li facciamo cuocere in forno mentre cuociamo i nostri ravioli in acqua abbondante e salata.
Adesso saltare i nostri ravioli nel sugo di gamberi e servirli con i pomodorini ripieni e gratinati.