Cerca tra le Ricette

DOLCI TORTE E PASTICCINI GOLOSI

Dolci: ricette di torte, biscotti, semifreddi e dolci al cucchiaio per chi mangia sano non rinunciando al gusto.

meringata uvaspina

Torta Meringata con ripieno all'Uva spina ricetta deliziosa e sorprendente, dolce e acidula in un mix perfetto al palato!

INGREDIENTI:
3 uova
250 gr di farina
220 gr di zucchero
125 gr di burro morbido
500 gr di uva spina fresca (in alternativa ribes)
50 gr di farina di mandorle
20 gr di mandorle a lamelle

PREPARAZIONE:
Separate gli albumi dai tuorli. Preparate una pasta frolla amalgamando i tre tuorli, la farina, 110 gr di zucchero e il burro. Stendete l'impasto su un piano di lavoro infarinato e adagiatelo nella tortiera imburrata formando un bordo abbastanza alto. Mettete in frigo per circa mezz'ora.
Lavate l'uva spina e tagliate i piccioli su entrambi i lati. Distribuite l'uva sulla frolla. Cuocete nel forno preriscaldato (180°C, 160°C se ventilato) per circa 20 minuti.
Montate a neve gli albumi con l'altra metà dello zucchero. Unite la farina di mandorle e amalgamate con cura. Distribuite il composto sull'uva spina e cospargete quindi con le mandorle a lamelle. Continuate la cottura alla stessa temperatura per altri 20-25 minuti.
Fate raffreddare completamente prima di servire.

torta mimosa

Torta Mimosa ricetta ufficiale del dolce per la Festa Della Donna! Pandispagna e Zucchero a Velo con Salsa Mimosa! Delicato e profumato.

INGREDIENTI:

per la pasta:
6 uova, 100 gr. di farina bianca
100 gr. di fecola di patate
150 gr. di zucchero
1/2 bustina di lievito
burro e farina per la tortiera, sale

per la crema:
1 uovo
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di farina 00
1 bustina di vanillina
400 gr di latte
200 gr di panna da montare
5 – 6 fette di ananas sciroppato + lo sciroppo

PREPARAZIONE:
Montate i tuorli d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro (potete aiutarvi con un robot da cucina). Miscelate la farina con la fecola ed il lievito ed unitele un poco alla volta alle uova mescolando bene per non fare grumi. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e uniteli al composto di uova e farina mescolando molto delicatamente dal basso verso l’alto. Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 26 cm, versateci l’impasto e infornate a forno preriscaldato a 170° per 30/35 minuti…
Una volta cotto, sformate il dolce e lasciatelo raffreddare.
Nel frattempo procedete alla preparazione della crema per la farcitura: montate l’uovo con lo zucchero e la farina amalgamando bene.
In un pentolino scaldate il latte con la vanillina. Quando bolle, versatelo sul composto di uova e rimettete il tutto sul fuoco, mescolando bene, finché la crema non si sia addensata. Lasciatela raffreddare. Procedete quindi montando la panna ed aggiungendola alla crema fredda.
Tagliate il dolce in 3 dischi.
Prendete il disco centrale, eliminate il bordino più scuro e tagliatelo a dadini (vi servirà per ricoprire il dolce e fare l’effetto “mimosa”).
Rivestite una insalatiera con la pellicola trasparente, vi servirà per dare forma alla vostra mimosa.
Prendete il secondo disco, tagliatelo a spicchi, bagnatelo con il succo dell’ananas e rivestite la vostra insalatiera.
Versateci dentro circa metà della crema, l’ananas a pezzetti e ancora crema (lasciatene un po’ da parte per ricoprire il dolce).
Chiudete la torta con il terzo disco e bagnatelo con il succo d’ananas.
Coprite il vostro dolce con la pellicola e mettetelo in congelatore per un paio d’ore, quindi sformate la vostra torta su un piatto da portata, ricopritelo con la crema rimasta e i dadini di torta tagliati in precedenza.
Al momento di servire, cospargete la torta con abbondante zucchero a velo.

torta moka

Torta Moka, per gli amanti del Caffe è un Must da provare assolutamente! 

INGREDIENTI:
1kg di Pan di Spagna
500g di Crema Chatilly al caffè
300ml di Liquore al caffè
12-24 Bignè ripieni con crema Chatylly al caffè
300ml Panna montata
100g di Mezzi Pistacchi

PREPARAZIONE:
Tagliate il pan di spagna in due strati e inzuppatelo con in liquore al caffè, farcite i due strati e ricopriteli con la crema chatilly. Posizionate una o due file di Bignè alla crema ai bordi e al centro della preparazione con un sacchetto liscio formate un grosso spuntone di crema chatilly, coprite lo spazio rimasto dallo spuntone ai bignè con la panna montata e i mezzi pistacchi.

sfoglia pesche

Torta di Pasta Sfoglia con Pesche fresche e Crema Pasticcera ricetta per questo dolce semplice e delicato.

INGREDIENTI:
pasta sfoglia, 1 foglio
pesche, 1 kg
zucchero di canna, 150 g
panna da cucina, 200 ml
uova, 2

PREPARAZIONE:
Su una teglia rotonda posate la carta forno e la pasta sfoglia. In un recipiente mescolate a mano le uova, la panna e lo zucchero. Pelate le pesche, tagliatele a fettine e mettetele sopra la pasta sfoglia.Versateci sopra il composto che avete fatto poco fa. Mettetelo in forno per circa 40 minuti a 170°...buon appetito!

Red Velvet

Ecco la ricetta originale per la Torta Red Velvet più famosa degli Stati Uniti a pari merito con la strabuona CheeseCake, questa torta all'aroma di Cacao, morbida e burrosa dal colore rosso vi farà impazzire pe gli USA!

INGREDIENTI PER LA BASE:
250 g di farina 00
113 g di burro ammorbidito
300 g di zucchero semolato ( io ne ho messo solo 230 g)
2 uova grandi
1 cucchiaino estratto di vaniglia o vanillina
10-15 g di cacao amaro ( se usate coloranti liquidi omettetelo)
240 ml di latticello*
2 cucchiaini di colorante liquido ( potete aumentare o diminuire la dose a secondo del vostro colorante) Se avete quello in gel o in polvere ancora meglio, ne basterà pochissimo.
1 cucchiaino di aceto di mele o aceto bianco
1 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale

INGREDIENTI PER LA CREMA AL FORMAGGIO: 
227 g di formaggio cremoso
227 g di mascarpone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia o aroma vaniglia
115 g di zucchero a velo
360 g di panna montata
N.b. *Il latticello è fondamentale in questa torta, se non lo trovate potete usare 125 ml di latte scremato e 125 ml di yogurt, unire i due composti in un piattino insieme ad un cucchiaino di limone e attendere 20 minuti circa.
L’ aceto non si può sostituire, reagendo con il bicarbonato ha un’azione lievitante.

PREPARAZIONE:

Base:
Estraete il burro dal frigorifero almeno un’ora prima di utilizzarlo.
In una planetaria o con le fruste elettriche aggiungete il burro ammorbidito e montate per almeno 5 minuti.
Aggiungete metà dello zucchero e continuate a montare fino ad ottenere una crema bianca e ben spumosa. Unite il restante e mescolate.
Aggiungete le uova, una alla volta, continuando sempre a montare.
Aggiungete la vaniglia ed il colorante.
Aggiungete il latticello alternandolo con la farina ed il cacao setacciati in precedenza e montate a bassa velocità creando un composto omogeneo.
In una ciotolina aggiungete il bicarbonato e l’aceto, mescolateli velocemente e quando si forma una piccola schiumetta uniteli subito all’impasto.
Mescolate per uniformare il tutto.
Mettete l’impasto in 2 tortiere da 20 cm di diametro e cuocete a 170° in forno statico per circa 30 minuti.
Appena cotta, sfornatela e fatela raffreddare completamente su di una gratella.

Crema:
In una ciotola o planetaria ammorbidite il formaggio cremoso ed il mascarpone fino ad ottenere una crema. Aggiungete lo zucchero a velo, l’estratto di vaniglia, continuando a mescolare.
In una ciotola a parte montate la panna, ed aggiungetela delicatamente al composto di formaggi. La crema è pronta.

Composizione:

Dividete la torta ricavandone tre strati uniformi.

Aggiungete su ogni disco la farcitura che avete preparato, ricordandovi che servirà anche per la copertura. Le briciole che avanzano mentre tagliate o farcite serviranno un poco per la superficie.
Conservate in frigorifero per massimo due giorni ed estraete la torta red velvet almeno 10 minuti prima di servirla.