Cerca tra le Ricette

DOLCI TORTE E PASTICCINI GOLOSI

Dolci: ricette di torte, biscotti, semifreddi e dolci al cucchiaio per chi mangia sano non rinunciando al gusto.

tiramisù al lampone

Il Tiramisù al Lampone è una ricetta fresca, che potete preparare anche con biscotti senza glutine e con latter e panna di Soia, adatta a tutti, delicata, fresca e semplice!

INGREDIENTI:

Crema chantilly:
1,5 lt. di latte
100 gr. di zucchero semolato
80 gr. di amido di mais
250 gr. di panna fresca
1 confezione di Savoiardi 500g
125gr di lamponi lavati e asciugati
succo di mela q.b.
1 cucchiaio di zucchero
cacao amaro q.b.

PREPARAZIONE:
In una ciotola mettete i lamponi, lasciandone da parte qualcuno per la decorazione finale, aggiungete lo zucchero e iniziate a frullare.
Unite del succo di mela per rendere più liquido il composto dove inzupperete i savoiardi.
Preparate subito la crema chantilly facendo riscaldare il latte in un tegamino. Aggiungete lo zucchero e mescolate bene. Unite l’amido setacciato e fatelo sciogliere.
In pochi minuti la crema si sarà addensata, aiutatevi con una frusta per non formare grumi. Spegnete la fiamma e fate raffreddare mescolando ogni tanto, in modo che non si formi in superficie la pellicola.
Montate la panna fresca da frigorifero con due cucchiai di zucchero a velo e quando è ben montata unitela alla crema di latte, incorporando bene i due composti, la crema è pronta.
Prendete la pirofila, mettete un cucchiaio di crema, iniziate ad inzuppare i savoiardi e componete il tiramisù facendo un strato di biscotti grandi cucchiai di crema, ancora biscotti e crema. Continuate per 2 o più strati e finite con la crema, i lamponi come decorazione e una spolverata di cacao amaro.

tiramisù alle fragole

Il Tiramisu' alle Fragole è una ricetta golosissima e semplice da preparare, fresca e delicata perfetta in primavera, da servire fresca alla fine del pasto come chicca esclusiva per gli ospiti! 

INGREDIENTI:
500g di fragole
succo di un limone
2 cucchiai di zucchero
2 uova
200 ml di panna fresca + 100 ml per guarnire
100g di zucchero
250g di mascarpone
4g di gelatina in fogli
400g di savoiardi

PREPARAZIONE:
Lavate 500g di fragole e mettetene da parte 5 o 6 per guarnire.
Il resto lo tagliate a pezzetti in un pentolino. Aggiungete il succo di un limone, 2 cucchiai di zucchero, mettete sul fuoco e fate cuocere per 3 minuti mescolando.
A parte separate tuorli e albumi di due uova, e montate a neve gli albumi, montate anche i 200ml di panna fresca.
Ai tuorli che avete messo da parte aggiungete 100g di zucchero e continuando a frullare aggiungete 250g di mascarpone, poi unite la panna e gli albumi montati a neve e mescolate bene con una spatola.
Mettete 4g di gelatina in fogli ad ammorbidire in acqua fredda, dopo qualche minuto strizzaleli e fateli sciogliere sul fuoco con un po’ d’acqua, quindi aggiungeteli al composto che avete appena preparato.
La vostra crema per il tiramisù alle fragole è pronta!
Ora prendete una teglia a cerniera, per queste dosi è perfetta di 23 cm di diametro. Prendete i savoiardi e tagliateli a misura in modo che possano rimanere in verticale lungo tutto il bordo della tortiera, senza oltrepassarlo.
Fatta questa operazione mettete i savoiardi rimanenti anche sulla base sfruttando anche i pezzetti tagliati.
Riprendete il composto alle fragole che avevate preparato e bagnate tutta la base di biscotti con il succo. Quindi versate parte della crema su tutta la base, e poi uno strato di fragole a pezzi.
Ripetete formando un altro strato di savoiardi, bagnateli con il succo di fragole, uno strato di crema e le fragole in pezzi.
Quindi versate tutta la crema rimasta, e mettete la torta in frigo per 3 ore.
Trascorso il tempo estraete il tiramisu dal frigo, montate 100ml di panna, al centro della torta mettete le fragole che avevate messo da parte e poi con la sac a poche decorate tutta la superficie con la panna montata.
Il tiramisù alle fragole è pronto!

tiramisù classico

Tiramisù classico al Caffè e Rhum, ricetta della tradizione facile e favolosamente buona per il dolce amato da tutti i golosi!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
6 Uova
120 gr. Zucchero
500 gr. Mascarpone
1 pizzico di Sale
400 gr. Savoiardi o un piccolo Pan di Spagna
3 tazzine di Caffè
1 o 2 cucchiai di Rhum
Cacao Amaro in polvere

PREPARAZIONE:
Mettete i soli tuorli delle uova in una ciotola capiente con metà dello zucchero e mescolate con una frusta fino ad ottenere un'impasto cremoso.
Unite il mascarpone al composto ottenuto e mescolate gli ingredienti con una spatola.
Montate a neve gli albumi aggiungendo prima il pizzico di sale.
Aggiungete agli albumi montati lo zucchero rimasto e il composto precedente, rendendo il tutto omogeneo.
Prendte una teglia quadrata o rettangolare (se usate i Savoiardi) oppure rotonda (se preferite il Pan di Spagna), adagiate la base sul fondo e procedete bagnandola con il caffè e il rhum precedentemente mescolati.
Mettete una parte della crema fino a coprire la base di savoiardi e procedete alternando, fino all’ultimo strato di crema.
Spolverizzate con il cacao amaro setacciato fino a coprire la crema.
Fate riposare in frigo per 2 o 3 ore e servite fresco.

torta al caffè semplice veloce

Torta Morbida con Panna al Caffè ricetta per un dolce ideale per la prima colazione e semplicissimo da fare!

INGREDIENTI:
300 g di farina 0
90 g di burro
150 g di zucchero
3 uova medie
2 tazzine di caffè ristretto non zuccherato
una presa di sale
1 bustina di lievitoper dolci

Per la glassa:
2 cucchiai di caffè amaro
2 cucchiai di panna fresca
1 cucchiaio di zucchero a velo

PREPARAZIONE:
Togliamo le uova dal frigo mezz'ora prima di cominciare e mettiamo il burro a sciogliere dolcemente sul fuoco o nel microonde per pochi secondi. Lasciamolo quindi raffreddare.Sbattiamo le uova insieme allo zucchero e un pizzico di sale. Usiamo la frusta a mano o quelle elettriche, e lavoriamo qualche minuto finché il composto non diventa chiaro e spumoso. Uniamo il burro liquefatto e freddo, il caffè amaro e la farina setacciata con il lievito, mescolando bene. Se il composto vi sembrasse troppo duro da lavorare, potete aggiungere un filo di latte a temperatura ambiente.Quando avremo ottenuto una consistenza liscia e uniforme, versiamo il composto nello stampo, precedentemente foderato con carta alluminio oppure imburrato e infarinato. Livelliamo bene e assestiamo dando dei colpi sul piano di lavoro.Prepariamo la glassatura, mischiando insieme, panna, caffè e zucchero a velo. Versiamola sopra la torta con un cucchiaio in modo da ricoprire tutta la superficie. (Notare che il colore di questa cremina è molto chiaro, quasi caffellatte. Cuocendo scurirà e strierà la torta).Passiamo subito in forno ventilato a 200°C, abbassiamo la temperatura a 180°C dopo dieci minuti e continuiamo la cottura per altri 25 minuti. Controlliamo sempre che la torta sia cotta facendo la prova dello stuzzicadenti.Prima di sfornare, lasciamo la torta 5 minuti in forno spento con lo sportello semi-aperto. Se la porta del vostro forno è come la mia, che si richiude da sola, mettete in mezzo uno strofinaccio ripiegato o il manico di un mestolo di legno. Basta che rimanga un apertura anche di pochi centimetri. In questo modo la torta non rischierà di sgonfiarsi affossandosi in centro.Passiamo la torta nel piatto da portata e quando sarà raffreddata gustiamocela tutta, accompagnandola con un bel caffellatte, ovviamente!

torta vino cioccolato

Torta al Cioccolato Ubriaca al Vino Rosso ricetta per un dolce goloso morbido e profumato al vino che non potrai dimenticare!

INGREDIENTI:

4 uova
250 gr di zucchero
200 gr di burro morbido
150 gr di farina
1/8 l di vino rosso
1 cucchiaino di cannella
3 cucchiaini colmi di cacao in polvere
150 gr di gocce di cioccolato fondente
150 gr di mandorle tritate grossolanamente
1 bustina di vanillina
una bustina di lievito in polvere per dolci

PREPARAZIONE:
Sbattete con la frusta elettrica le uova, lo zucchero ed il burro fino ad ottenere una crema. Aggiungete tutti gli altri ingredienti ed amalgamate bene. Versate l'impasto nello stampo imburrato e infornate per un'ora a 175° C.