Ricette secondi piatti di pesce: leggi consigli, ingredienti e modalità di preparazione delle nostre deliziose ricette di secondi piatti di pesce molluschi e crostacei facili e veloci.

polpette di cavedano

Polpette di Cavedano ricetta gustosa per assaporare un pesce di fiume o lago poco conosciuto ormai sulle nostre tavole ma con tanto sapore!

INGREDIENTI:
2 cavedani medi (800g)
1 uovo grande
erba cipollina q.b.
prezzemolo q.b.
30 gr di grana
2 cucchiai di farina
sale e pepe q.b.
pangrattato q.b.
olio di arachide per friggere


PREPARAZIONE:
Pulite i cavedani, squamandoli e poi togliendo le interiora e le pinne. Tagliate la testa poi incideteli nel dorso con un taglio lungo la spina dorsale e dividete i filetti staccandoli piano piano dalla lisca e dalle spine del ventre. Distendete i filetti ottenuti nel piano di lavoro con la pelle appoggiata al tavolo, con un coltello ben affilato, iniziate dalla parte della coda a staccate la polpa dalla pelle e proseguite fino a raggiungere l’altra estremità. Togliete tutte le spine più grandi dai filetti poi tagliate ognuno in 3 o 4 pezzi. Tritate la polpa con un tritacarne e raccoglierla in una ciotola. Pestate con un coltello le foglie di un piccolo ciuffo di prezzemolo assieme a qualche filo di erba cipollina e unite queste erbe alla polpa di cavedano, aggiungete anche un cucchiaio colmo di grana, la farina, un grosso uovo sbattuto leggermente, la giusta dose di sale fino e una bella grattugiata di pepe poi mescolate tutto e amalgamate gli ingredienti. Suddividete l’impasto in tante polpettine e passatele nel pangrattato. Scaldate una padella con dell’olio e friggete le polpette di pesce, girandole e rosolandole su entrambi i lati, a cottura ultimata adagiatele sulla carta assorbente prima di servirle.

insalata di polpo patate

Polpo e Patate in insalata ricetta gustosa e veloce perfetta per un secondo piatto di pesce estivo o come antipasto sfizioso.

INGREDIENTI:
1 polpo
2 o 3 patate (a seconda delle dimensioni del polpo)
2 rametti di prezzemolo
olio extravergine d'oliva
pepe q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Pulite il polpo eliminando il dente, il sacchetto dell'inchiostro e le viscere, poi sciacquatelo sotto l'acqua corrente.
Portate ad ebollizione due pentole con abbondante acqua salata, intanto sbucciate le patate.
In una pentola buttate le patate, nell'altra il polpo. Scolate le patate dopo circa 25 minuti, o comunque quando sono ben cotte. Invece fate cuocere il polpo per 45 minuti, finché non diventa bello tenero.
Tagliate le patate a tocchetti di circa 1-2 centimetri. Una volta scolato il polpo strofinatelo con un canovaccio per eliminare la pelle che si stacca.
Tagliate a tocchetti di 1-2 centimetri anche il polpo. Ponete i pezzetti di polpo e patate in una ciotola, irrorate con olio d'oliva, regolate di sale e pepate.
Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo, poi cospargetelo nella ciotola e mescolate bene. Trasferite in un piatto da portata e servite.

salmone in crosta

Salmone in Crosta con ripieno di Erbette (Spinaci, Cicoria, Cicorione, Coste...a piacere) ricetta gustosa e delicata per cucinare un secondo di pesce con sorpresa!

INGREDIENTI:
 4 tranci di salmone fresco da 200g
1 kg di erbette (spinaci, cicoria, coste...a piacere)
 2 rotoli di pasta sfoglia
 Sale in fiocchi
 Pepe nero
 Succo di limone
 70 gr di pinoli
 4 filetti di acciuga dissalati
 2 tuorli

PREPARAZIONE:
Lavate i tranci di salmone squamati e spinati a dovere (dal pescivendolo) e fateli riposare per mezz’ora in una marinatura di olio extravergine di oliva, sale in fiocchi, pepe nero macinato fresco e qualche goccia di limone.
Mentre il salmone marina mettete a bollire le erbette. Scolatele e fatele saltare in padella con uno spicchio d’aglio intero, olio extravergine di oliva, pinoli e qualche filetto d’acciuga dissalato.
A questo punto stendete la pasta sfoglia su un piano e spennellatela col tuorlo d’uovo, disponete al centro i filetti di salmone e ricopriteli con le erbette.
Avvolgete la pasta sfoglia su se stessa in modo che racchiuda molto bene tutti gli ingredienti e spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo.
Infornate il salmone in crosta per 15-20 minuti a 180°C, servitelo caldo accompagnandolo con gustose patate al forno di contorno.

salmone marinato

Salmone marinato alla Svedese con l'uso di sale e zucchero procedimento che conferisce al salmone un color arancio e una consistenza simile a quello affumicato ma con un delizioso aroma di arancia e cannella.

INGREDIENTI:
500g di filetto di salmone fresco senza lische
500g di sale grosso.
500g di zucchero di canna
1 arancia (ci servirà la buccia)
1 cucchiano di cannella
1 pizzico di noce moscata
pepe nero in grani q.b.

PREPARAZIONE:
In una capiente ciotola, unite pari quantità di sale grosso e di zucchero di canna, il pepe in grani, la cannella, la noce moscata e la buccia grattugiata di 1 arancia.
Dividete il composto a metà e versatene una parte sul fondo di una pirofila dai bordi alti, adagiate sopra il salmone e copritelo bene con il composto rimanente.
Chiudete il contenitore con della carta forno e poi con della pellicola e mettete sopra dei pesi, lasciatelo poi in frigorifero a marinare per 24 ore.
Trascorso questo tempo togliete il salmone dal frigorifero ed eliminate il liquido che potrebbe essersi formato.
Ricopritelo bene con dell’altro composto di sale, zucchero ed aromi e ripetete le operazioni di prima conservando in frigorifero per altre 24 ore.
Trascorse le 48 ore il salmone sarà pronto per essere mangiato: basterà eliminare il liquido della marinatura, pulirlo con un panno di carta ed affettarlo sottilmente.
Può essere servito con del pane nero e della panna acida o con una semplice insalata di stagione.

sardebeccafico

Sarde a Beccafico cotte al forno con Uvetta, Pinoli, Prezzemolo, Alloro e Zucchero, davvero da provare questa ricetta di pesce fatta secondo tradizione!

INGREDIENTI:
1 kg di sarde piccole e fresche
150 gr di pangrattato
100 gr di acciughe sotto sale
2 cucchiai di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio di zucchero
il succo di 1 limone
2 rametti di prezzemolo
1 rametto di alloro
olio extravergine d'oliva
pepe q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Tritate finemente i filetti di acciuga e il prezzemolo lavato e asciugato. Dividete il prezzemolo in 2.
Rosolate il pangrattato in pochissimo olio. Quando avrà acquistato colore versatene 2/3 in una ciotola, e unitevi metà prezzemolo, le acciughe, i pinoli e l'uvetta. Mescolate.
Aprite le sarde lasciandole attaccate al dorso. Togliete la testa e le lische e riempitele con il composto preparato.
Arrotolatele e disponetele in fila in una pirofila separandole con una foglia di alloro.
Cospargetele con il pangrattato e il prezzemolo rimasto, irrorate con il succo di limone e con un filo di olio d'oliva.
Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti, poi servite.


Warning: getimagesize(http://cuochiperpassione.altervista.org/wp-content/uploads/2015/02/Uova-al-forno-con-Pomodoro-e-Mozzarella.jpg): failed to open stream: Redirection limit reached, aborting in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 199

Warning: getimagesize(default_image.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 328

Warning: imagecreatefromjpeg(default_image.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 342

Warning: imagecreatetruecolor(): Invalid image dimensions in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 343

Warning: imagecopyresampled() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 344

Warning: imagedestroy() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 345

Warning: imagejpeg() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 346

Warning: imagedestroy() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.wonderfood.it/home/modules/mod_evo_frontpage/helper.php on line 347