Cerca tra le Ricette

ANTIPASTI GOLOSI E STUZZICANTI

Ricette Antipasti: leggi consigli, ingredienti, modalità di preparazione delle nostre deliziose ricette di antipasti per tutte le stagioni, veloci e sfiziosi!

bitterballen

Le Bitterballen sono crocchette sferiche fritte nell'olio con un ripieno morbido e gustoso a base di carne di Manzo bollita secondo la ricetta originale di Amsterdam, assolutamente da provare!

INGREDIENTI:

100 grammi di burro

150 grammi di farina

700 ml di brodo di manzo

30 grammi di cipolla fresca, tritata

1 cucchiaio di prezzemolo fresco, tritato

400 grammi di carne di manzo bollita, sminuzzata

Sale, Pepe e Noce moscata q.b.

Per la panatura:

50 grammi di farina tipo O

2 uova, sbattute

50 grammi di pangrattato


PREPARAZIONE:

Fate fondere il burro in una padella o in una casseruola. Quando il burro è completamente fuso, incorporate la farina poco a poco e mescolate fino ad ottenere una pastella densa. Mescolando lentamente aggiungete il brodo, accertandovi che venga assorbito dalla pastella. Fate bollire per alcuni minuti su fiamma bassa, incorporando la cipolla, il prezzemolo e la carne sminuzzata. La miscela deve addensarsi fino a diventare una salsa spessa.Versate la miscela in una terrina bassa, copritela e lasciatela riposare in frigorifero per diverse ore, o finché la salsa non si è rappresa.Con la salsa fredda e spessa formate velocemente delle palline. Utilizzate un cucchiaio colmo di salsa per ogni pallina. Passate le palline nella farina, nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Accertatevi che l'uovo ricopra l'intera superficie delle bitterballen. Una volta terminato, mettete le palline in frigorifero mentre l'olio della friggitrice si riscalda fino a raggiungere 190 °C. Friggete quattro bitterballen per volta finché non diventano dorate.Servite le bitterballen in un piatto da portata accompagnate da una buona senape granulosa o piccante.

wdfarancino

Arancini di Riso alla Siciliana ricetta classica italiana con ragù di carne e piselli, un antipasto semplice e gustoso tutto da divorare!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
400 di riso
200 gr di farina di semola
200 gr di pangrattato
50 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di provola a dadini
3 uova
1 bustina di zafferano
1 litro di olio di semi per friggere
150 gr di polpa di manzo macinata
50 gr di pisellini
100 gr di concentrato di pomodoro
100 ml di vino bianco
1 piccola cipolla
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
pepe e sale


PREPARAZIONE:
Spellate, lavate e tritate la cipolla. Fatela rosolare con l'olio d'oliva in un tegame per 3 minuti. Aggiungete i piselli e il concentrato di pomodoro, salate e pepate. Fate cuocere per 30 minuti, aggiungendo acqua calda se necessario. Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata. Tritate la provola a dadini, poi scolate al dente e amalgamatevi 2 uova, lo zafferano e il parmigiano grattugiato. Disponete una porzione di riso nel palmo della mano, nel centro versate un po' di ragù e un dadino di provola. Chiudete con altro riso.Lavorando con entrambe le mani formate una pallina. Procedete così, formando palline finché il riso non è finito. Passate gli arancini nella farina, poi nel restante uovo sbattuto, quindi nel pangrattato. Friggetele nell'olio di semi bollente e adagiatele su carta assorbente da cucina. Servite ben calde.

baci salati pera e formaggio

Baci del contadino, baci salati al formaggio con morbida crema di pere per un mix perfetto dolce e piccante che rapirà i tuoi ospiti!

INGREDIENTI:
80 g di Parmigiano Reggiano
80 g di pecorino romano
60 g di mandorle a lamelle
1/2 pera
40 g di formaggio fresco spalmabile
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe bianco macinato al momento q.b.

PREPARAZIONE:
Preriscaldate il forno a 180°.
Grattugiate quindi il parmigiano e il pecorino in una ciotola.
Fate tostare le mandorle a lamelle in un pentolino antiaderente per pochi minuti, fino a che saranno leggermente brunite, avendo cura di non bruciarle. Lasciatele poi raffreddare.
Riducete ora le mandorle raffrettade in piccole scaglie, tritandole grossolanamente con un coltello.
Unite le scaglie alla miscela di formaggi grattugiati e mescolate con cura.
Con l’aiuto di un cucchiaino, inserite il mix in stampini a mezza sfera (diametro 3 cm circa).
La quantità deve essere abbondante perchè il formaggio si riduce durante la cottura.
Infornate il composto negli stampi a 180° per 10 minuti o fino a che il formaggio è parzialmente sciolto e ha creato una struttura omogenea.
Estraete quindi dal forno e lasciate raffreddare completamente per poi sformare.
Preparate ora la crema di formaggio spalmabile e pere inserendo questi ingredienti in un cutter e condendo con olio d0oliva, sale e pepe secondo il gusto personale.
Spalmate infine la crema sulla base di una semisfera che poi andrete ad accoppiare per creare la tipica struttura del Bacio di Dama.

bagnacauda

Bagnacauda torinese ricetta originale da abbinare con tutte le verdure crude che ti piacciono: libera la tua fantasia con colori e gusti!

INGREDIENTI:

100 g di acciughe salate
4 spicchi d’aglio
250 g d’olio
50 g di burro
1 tazza di latte
panna
cardi
carote
peperoni
carciofi
cuori bianchi di scarola
rape bianche

PREPARAZIONE:

Schiacciate gli spicchi d’aglio e teneteli a bagno due ore nel latte. In un tegame di coccio scaldate l’olio, aggiungete gli spicchi sgocciolati e, con un cucchiaio di legno, riduceteli a crema. Unite le acciughe dissalate e diliscate, due cucchiai di panna, una noce di burro e cuocete (senza far bollire) mescolando fino allo scioglimento delle acciughe. Ponete il recipiente sull’apposito fornello al centro della tavola dove ogni ospite intingerà le sue verdure.

mousse di anatra

Barchetta con mousse di Anatra e Vinaigrette al Tartufo Nero ricetta spettacolare con carne della tradizione italiana dal gusto unico!

INGREDIENTI:

1 anatra disossata (500g)

125g di burro

200g di panna

500g pasta brisè per le barchette

3 cucchiai di olio al tartufo nero

1  di aceto di vino rosso

sale, pepe e noce moscata qb

 

PREPARAZIONE:

Pulire l'anatra e tagliarla in ottavi, farla bollire in acqua salata, scolarla e disossarla. Una volta raffreddata metterla in un mixer con il burro, la panna, il sale, il pepe e la noce moscata e far montare il tuto fino ad ottenere un impasto spumoso e denso.  Con la pasta brisè (vedi ricette nel forum) formare delle barchette (o potete usare altri stampini che avete in casa delle forme più diverse) e cuoceteli in forno a 180/190°C per 10 minuti.  Riempire gli stampini (barchette) con la mousse e condire con la vinaigrette (miscelare ed emulsionare in una ciotolina l'olio tartufato, l'aceto e il sale).