Cerca tra le Ricette

grano cavolo gamberetti

Trionfo di grano saraceno con cavolo viola e gamberi al profumo di Vecchio Amaro del Capo, un piatto fenomenalmente leggero e gustosto che non può mancare per i suoi colori sulla tua tavola!

INGREDIENTI:

300g Grano Saraceno
300g Topinambur
1 Scalogno
300g Cavolo Viola
300g Gamberi Sgusciati
1 bicchierino di Amaro Del Capo
1 Spicchio d'aglio
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale e Origano q.b.

PREPARAZIONE:

In una pentola fate cuocere il grano saraceno (da aggiungere solo dopo l’ebollizione dell’acqua a cui è stato aggiunto del sale) per circa 15/20 minuti. Per le verdure invece: (dopo averle lavato) eliminate dal cavolo viola tutte le parti dure (gambo e foglie esterne), poi sezionatelo a mano in modo da ricavare piccole “rosette”. In una padella antiaderente fate soffriggere con poco olio uno scalogno tritato finemente a cui verrà aggiunto del topinambur tagliato a dadini e le rosette di cavolo viola. Abbassate la fiamma, salate, profumate con dell’origano e cuocete per circa 20 minuti (controllate la consistenza del cavolo che non deve essere dura ma neanche molliccia). In un’altra padella fate saltare per pochi minuti i gamberi con dell’aglio (io lo uso intero per poi toglierlo) e poi bisogna sfumare il tutto con abbondante Amaro del Capo, rigorosamente a fiamma alta per far evaporare la parte alcolica. Quando il grano saraceno sarà cotto, scolatelo e unitelo alle verdure e ai gamberi, facendoli spadellare insieme (per unire i sapori) per qualche minuto...Tutto qui, niente di più semplice e gustoso.

Ricetta offerta da Katiuscia !