Cerca tra le Ricette

margheritine di birra

Margheritine di Birra Moretti alla Piemontese su terra di biscotto al pistacchio e maionese dolce al maracujà samplicemente Stupende, da provare!

INGREDIENTI:

per la frolla:
200 g di farina bianca “00”
50 g di farina di nocciole
175 g di burro a temperatura ambiente
1 tuorlo d'uovo
1 uovo intero
1 pizzico di sale
mezza buccia di limone non trattata grattugiata

per la terra di biscotto al pistacchio:
175 g di farina “00”
85 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo intero
1 cucchiaio di crema al pistacchio

per la crema alla Birra Moretti alla Piemontese:
3 rossi d'uovo
25 g di farina bianca “00”
110 g di zucchero semolato
250 g di Birra Moretti alla piemontese

per la gelatina alla Birra Moretti Radler limone:
100 g di Birra Moretti Radler limone
5 g di agar agar

per la finta schiuma:
1 albume
80 g di zucchero semolato

per la maionese dolce:
100 g latte di soia
50 g di olio di semi
1 cucchiaio di zucchero a velo
2 frutti di maracujà

PREPARAZIONE:

preparate la frolla: passate al setaccio le farine e posizionatele al centro del tavolo di lavoro, formate
all'interno un buco dove unirete lo zucchero, il burro e le uova sia i tuorli che quelle intere, il
pizzico di sale e la buccia del limone grattugiata. Impastate velocemente gli ingredienti copriteli con
la pellicola e fate riposare l'impasto una trentina di minuti in frigo.

Nel frattempo preparate la crema alla Birra Moretti alla Piemontese; versate la nostra birra in un
pentolino e mentre aspettate che inizi a bollire in una bacinella sbattete i rossi d'uovo con lo
zucchero e la farina, quando la birra bollirà unirete il composto e farete cuocere 10-15 minuti, poi
la abbatterete in abbattitore.

Continuiamo preparando la gelatina Radler: in un pentolino versate la birra, con una frusta versate e
continuando a mescolare unite l'agar agar portate sul fuoco e fate bollire; in seguito versate in una
teglia piccola foderata con carta forno. Appena avrà tirato con il copapasta a disco piccolo fate
piccoli dischetti che andranno adagiati sul fondo delle nostre margheritine.
Riprendete la frolla stendete fine con il mattarello e con la formina a forma di margheritine
formate i nostri frollini, fate cuocere 5 minuti a 190 °C togliete dal forno e fate raffreddare.

Prepariamo ora la terra di biscotto al pistacchio, impastando tutti gli ingredienti una volta che il
composto sarà pronto passate al setaccio a maglia grossa e ponete in una placca, cuocete 4 minuti a
185 °C.

per la maionese di maracujà, montate il latte di soia con olio di semi e lo zucchero a velo quando
montata unite due maracujà e frullate ancora, quando sarà bella densa e il frutto tritato completamente sarà pronta.

Preparate la meringa che ci servirà a fine piatto.

Adagiate sul piatto da portata la terra di biscotto, riempite le nostre margheritine sul fondo
mettete i tondi di gelatina con sac a poche unite la crema alla Birra alla Piemontese e ricoprite con
la meringa con il cannello doratela poco. Posate le tre margheritine sulla terra di biscotto guarnite
con spighe di luppolo, lamponi tagliati a metà e vicino unitevi delle piccolissime quenelle di
maionese dolce al maracujà.

Utilizzate due delle Birre di casa Moretti una la Radler che dona al dolce un gusto naturale e
rinfrescante del limone e dona freschezza al dessert, e la Birra Moretti alla piemontese che con
la sua struttura equilibrata e completa danno un gusto originale al dessert perchè ha un sapore di
caramello e mirtillo ed è formata da riso che mi congiunge al Piemonte. Accompagnate il dessert
con una Birra Moretti Gran Cru perchè è una birra completa.