Cerca tra le Ricette

cotoletta alla milanse

Cotoletta o Costoletta alla Milanese, ricetta originale per un piatto della tradizione basato sulle grandi carni brianzole e sul gusto della lombardia!

INGREDIENTI:
4 Costolette di vitello, tagliate alte quanto l’osso;
100 g. di burro;
due uova;
pane grattugiato grosso, appena preparato con pane secco;
sale q.b.;
un limone.

PREPARAZIONE:

Incidete la pelle esterna delle costolette, perché non si alzi durante la cottura, ed appiattitele con il batticarne (renderà la carne più tenera).
Non salate ora, per non togliere tenerezza alla carne.
Mettete le uova in un piatto fondo (sempre senza sale) e sbattetele bene, quindi immergetevi le costolette, ad eccezione del “manico” uno per volta.
Passate successivamente la carne nel pane grattugiato, premendo poi con il palmo della mano perché il pane aderisca bene e non si stacchi nel corso della cottura.
In un largo tegame scaldate il burro (non deve soffriggere nè diventare scuro!), alzate un poco la fiamma e, mantenendo sempre il colore biondo al burro, sistematevi le costolette in un solo strato.
Cuocete sette od otto minuti per parte, in modo che risultino morbide e leggermente dorate, mettetele su un piatto di portata, salatele e guarnitele con spicchi di limone.
Sono ottime anche gustate fredde.
E’ Necessario utilizzare soltanto carne di primissima qualità: l’ideale sarebbe quella fornita dai vitelli della Brianza e tolta dal quadrello (carrè).
Ogni costoletta deve avere l’osso cui la carne aderisce “in banderuola”.