Cerca tra le Ricette

spaghetti alle triglie e olive nere

Spaghetti alla Triglia con Olive Nere ricetta di mare semplice e gustosa per un primo piatto leggero da gustare con un buon vino bianco!

INGREDIENTI:
Spaghetti o linguine
4 triglie
1 scalogno
3-4 rametti di prezzemolo
olive nere
cucchiaio d'olio extravergine di oliva
100 ml di vino bianco secco
160 g di pasta
sale q.b.

PREPARAZIONE:

Se le triglie non sono già state sfilettate dal pescivendolo lavatele ed eliminate interiora e squame. Sciacquate abbondantemente sotto acqua corrente, apritele a libro togliendo la testa, allargando l'incisione ventrale e rimuovendo la lisca e la coda, sciacquate nuovamente, quindi togliete le spine rimaste nella polpa aiutandovi con una pinzetta.
Tagliate le triglie a pezzetti di un paio di centimetri di larghezza. Fate molta attenzione: le triglie si rompono facilmente.
Spellate lo scalogno e tritatelo finemente; tritate il prezzemolo. Snocciolare qualche oliva nera e tagliatela in 3-4 parti. Mettete in una padella capiente l'olio e lo scalogno, fate dorare a fiamma media; quindi aggiungete i pezzetti di triglia e fateli dorare.
Mescolando aggiungete un pizzico di sale, le olive e una manciata di prezzemolo tritato; unite il vino e fatelo evaporare a fiamma vivace. Dopo qualche minuto spegnete il fuoco e coprite.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata; poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento e riaccendete il fuoco.
Scolate la pasta e saltatela a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
Servite immediatamente con un filo d'olio crudo, una macinata di pepe e prezzemolo tritato.