polpette pesce thai

Polpette di pesce Thailandesi fritte con Salsa Agrodolce e Piccante ricetta semplice dai profumi d'oriente per un aperitivo magico

INGREDIENTI:

450 gr di filetti di pesce (carne bianca, senza pelle - io ho usato coda di rospo surgelata)
1 albume
2 foglie di kaffir lime sminuzzate (se non le trovate va bene anche senza)
1 cucchiaio di pasta di curry verde (se non amate troppo il piccante riducete a 1 cucchiaino)
60 gr di fagiolini cotti
1 peperoncino rosso fresco (meglio se di quelli thai), privato dei semi e tritato
un ciuffo di coriandolo fresco tritato
olio per friggere

PREPARAZIONE:

Tagliate a tocchetti il pesce e passatelo al mixer con l'albume, le foglie di lime e la pasta di curry fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il composto in una terrina e unitevi i fagiolini tagliati a pezzettini, il peperoncino ed il coriandolo.
Con le mani inumidite formate delle polpettine di circa 5 cm di diametro. Disponete le polpette su un piatto largo e mettetele in frigo per 30 minuti.
Scaldate l'olio in una padella e friggete le polpette finché non saranno dorate da entrambi i lati. Fatele asciugare su carta da cucina. Servite con una salsa agrodolce o piccante thai.