ragù di soia

Ragù vegano a base di Soia ricetta veloce e deliziosa per condire la pasta in modo alternativo e salutare

INGREDIENTI:
Granulare di soia: 150 grammi circa.
Passata: 500 grammi.
Cipolla: una cipolla medio-grande.
Carota: una.
Sedano: una gamba.
Chiodi di garofano: 5-6.
Foglie di lauro: 5-6 (a piacere).
Olio di oliva a piacere.
Sale q.b.

PREPARAZIONE:

Prima cosa: prendete il granulare e mettetelo in una ciotola grande. Se è la prima volta che lo usate, prendetela molto più grande perchè il granulare gonfia moltissimo. Ricopritelo con una grande quantità di acqua e lasciatelo reidratare per 20 minuti.
Prendete cipolla, sedano e carota e fate un bel trito per il soffritto. Ora, prendete una bella padella, accendete il fuoco e versate olio d'oliva abbondante. Prendete le verdure che avete sminuzzato e fatele soffriggere per un minuto o due. Aggiungete i chiodi di garofano (non sono obbligatori), le foglie di lauro e il granulare di soia che avete fatto reidratare. Mi raccomando prima di aggiungerlo al soffritto strizzatelo bene. Rigirate bene con un cucchiaio di legno e lasciate asciugare a fuoco medio per qualche minuto.
Ora prendete la passata e aggiungetela al tutto con un poco di sale (a piacere, assaggiate) e fate cuocere a fuoco basso e con il coperchio socchiuso per una decina di minuti, anche 15... diciamo fino a quando il sugo non si sarà compattato bene.
Ora potete utilizzare il composto per quello che volete: paste, lasagne, cannelloni etc.